La nostra selezione d'integratori

Scientificamente e’ stato provato che l’alimentazione e l’integrazione influenzano la performance. Una dieta ben studiata e programmata sarà in grado di sostenere le fasi di allenamento o di una competizione. Un’integrazione curata, favorirà il giusto recupero tra una sessione di allenamento e l’altra, aiutandovi a raggiungere la performance migliore! Qui potete trovare una lista d’informazioni, una selezione di Whey e  di produttori d’integratori !
Cosa aspettate?

Tabella dei Contenuti

La nutrizione sportiva

La nutrizione è la base per la vita e per il sostentamento del genere umano.
La ritroviamo come fattore chiave e determinante anche nella performance sportiva: è scientificamente provato che una nutrizione ben strutturata ci permette di affrontare qualsiasi tipo di allenamento (sia a livello agonistico che ad amatoriale).

Ogni individuo è unico e con peculiarità che lo contraddistinguono e per questo motivo, data la diversità di esigenze nutrizionali di qualsiasi singola persona, non esiste una dieta valida per tutti.

Esistono tuttavia delle linee guida e dei principi basilari che riscontrano ampio consenso scientifico e su cui si basa una sana dieta per lo sport in generale.
Queste linee guida sono state stilate durante l’International Olympic Committee Consensus Conference on Sports Nutrition (Conferenza di Consenso del Comitato Olimpico Internazionale sulla Nutrizione Sportiva), nel corso de Joint Position Statement di American College of Sports Medicine e da altri eventi di ugual importanza e prestigio.

In seguito a quelle conferenze e quegli incontri, è stata delineata l’importanza di determinati fattori come:

Fabbisogno energetico

Risulta fondamentale per ogni singolo atleta soddisfare il proprio fabbisogno energetico, per mantenere un buon livello di salute e di performance durante i periodi di allenamento.
In caso non si riesca a sopperire al bisogno di energia da parte del nostro corpo si può andare incontro a:

Da cosa dipende il fabbisogno calorico giornaliero?

Sono molti i fattori che vanno a determinare la quantità di energia che il nostro corpo brucia ogni giorno.
Le principali sono: età, peso, patrimonio genetico, attività quotidiana, composizione corporea e tipo di allenamento che seguiamo.

Come STIMARLO velocemente

Stimare il metabolismo basale (MB)

Con approssimazione e generalizzando, il metabolismo basale brucia un numero stabilito di calorie per ogni kg di peso.
Per le donne questo numero è pari a 22 e per gli uomini equivale a 24.
Quindi:

Il metabolismo basale consiste nel numero di calorie bruciate dal vostro organismo per mantenere le funzioni vitali come: battito del cuore, respirazione, temperatura corporea.
Rappresenta circa il 60/75% delle calorie bruciate in ogni singola giornata.

Identificare approssimativamente il proprio livello di attività fisica (LAF)

Moltiplicare il MB x LAF

Fabbisogno calorico giornaliero = MB x LAF

In caso assumiate meno calorie di quelle richieste dal vostro corpo per il sostentamento di tutte le attività, andrete a perdere peso. Viceversa, se ne assumerete di più, soddisfacendo il fabbisogno calorico e inserendo una quantità maggiore di quanto richiesto, andrete a incrementare di peso.

Consumo di proteine e dei tempi di assunzione

Non è un segreto: chi pratica sport ha un fabbisogno di proteine più alto rispetto a chi è estraneo all’attività sportiva o a colui che svolge una vita prevalentemente sedentaria.

La degradazione muscolare dovuta alle sessioni di allenamento o di attività sportiva richiedono il supplemento di ulteriori proteine per andare a compensare questo fenomeno, in modo che il nostro corpo possa costruire nuove cellule muscolari.

Le proteine (amminoacidi) è come se fossero i costruttori del nostro organismo: formano i mattoncini che costruiscono i tessuti nuovi e che permettono di riparare le cellule esistenti.

Ricordate gli enti e le conferenze citate poco fa come l’Olympic Committee Consensus Conference on Sports Nutrition ecc? Hanno stilato una serie di raccomandazione e tra queste troviamo il consumo di proteine e le tempistiche di assunzione.
Viene raccomandata l’assunzione tra 1.2 e 1.7 grammi per kg di peso corporeo al giorno per gli atleti: questo significa, per andare sulla parte pratica, che un atleta di 80 kg secondo queste indicazioni dovrebbe  assumere tra i 96 g e i 136 g di proteine a giornata.
Al contrario, una persona sedentaria necessita indicativamente di 0.75 grammi di proteine per kg di peso: un quantitativo decisamente inferiore.

Consigliano inoltre di non concentrare l’assunzione del proprio fabbisogno proteico interamente in un pasto ma di dividerla in fasi distinte lungo il corso della giornata e in base al numero di pasti e di sessioni d’allenamento.

Falsi miti

– Molte persone o comunque atleti, seguono diete e integrazioni ad alta base proteica, pensando che un apporto consistente di proteine garantisca forza e massa muscolare.
Questo è un falso mito!

La crescita del muscolo avviene tramite la stimolazione del tessuto muscolare dovuta all’attività fisica e non a un eccessivo apporto proteico.

– Un’eccessiva assunzione di proteine è dannosa?

Il nostro organismo, una volta soddisfatto il proprio fabbisogno proteico, trasforma una parte delle proteine in eccesso in urea (che poi viene eliminata) e una porzione, invece consumata come carburante oppure immagazzinata come grasso.

Assunzione di carboidrati per sforzi prolungati

Indipendentemente dalla durata dello sforzo, i carboidrati sono un elemento fondamentale per l’esercizio fisico:  è come se fossero il carburante da bruciare per il nostro corpo.

Come abbiamo visto con le proteine, lo stesso lo possiamo ritrovare con i carboidrati: il fabbisogno di un macro nutriente per ogni singolo individuo è influenzato incredibilmente dall’attività fisica che viene svolta giornalmente o settimanalmente.

Ecco una serie di linee guide ottenute dalle fonti sopra citate.

3-5 g per kg di peso corporeo al giorno

5-7 g per kg di peso corporeo al giorno

7-12 g per kg di peso corporeo al giorno

10-12 g per kg di peso corporeo al giorno

Risulta evidente come più lo sforzo si prolunga nel tempo, maggiore sia il fabbisogno di carboidrati.

Idratazione

L’idratazione e il controllo di essa, sono altri fattori chiave che possono incidere sulla performance sportiva e sullo stato di salute di qualunque individuo.
Tralasciare questo aspetto fondamentale può farci incorrere in malattie corporee, cali di resistenza e di forza.

Gli enti finora citati, nelle proprie linee guida, hanno inserito come valore massimo di perdita di liquidi pari al 2%.
Per fare un esempio pratico, per una persona di 100kg, la perdita di peso corporea da liquidi non deve essere superiore a 2kg.

Così come bisogna stare attenti alla disidratazione, si necessita porre grande attenzione anche al iperidratazione.
Oltre che a peggiorare la performance sportiva, può causare seri problemi di salute, fino a diventare potenzialmente letale.

Fabbisogno proteico per l’attività sportiva

Finora tra i punti discussi, quello che sicuramente è il più dibattuto è quello riguardante l’assunzione di proteine supplementari dovute ad attività fisica o sportiva.

In base al tipo di attività sportiva svolta, il fabbisogno proteico varia.
Ecco una linea di massima, su atleti che praticano sport di tipologie differenti, di resistenza e di potenza:

Quali sono le migliori proteine dopo l’allenamento?

La maggior parte degli studi in materia evidenzia che, attualmente, il miglior metodo per l’integrazione dopo l’esercizio fisico è l’utilizzo di proteine del siero del latte di alta qualità.
La scelta ricade su questa tipologia di proteine in quanto la digestione e l’assorbimento delle medesime è ”veloce”: questo si traduce in una migliore sintesi muscolare.

La nostra selezione di Whey

Busta argentata di proteine whey.

Impact Whey Isolate

Ogni misuro di questo integratore contiene 23 g di proteine, provenienti dal siero del latte. Zero grassi, zero zuccheri e bassissima concentrazione di carboidrati! Sono disponibili in più di 20 gusti tra cui cioccolato, vaniglia e fragola!
Formato: 1kg ; 2kg; 5kg.

Myprotein
Pacco di proteine whey gusto biscotti e crema.

Proteine Whey

Il latte utilizzato per la creazione di queste Whey è marchiato NZMP: questo significa che le mucche da cui proviene vengono lasciate libere di pascolare per 328 giorni all’anno! Sono disponibili in più di 10 gusti differenti tra cui burro di arachidi e cioccolato, cioccolato e cocco ed infine biscotti e crema.
Formato:750g.

foodspring®
Busta nera di proteine whey.

Proteine Informed Whey

Ogni misurino da 30 g contiene 24 g di proteine provenienti dal siero del latte. La peculiarità di questo prodotto consiste nel: soddisfatti o rimborsati! Disponibile in 7 gusti diversi tra cui doppio cioccolato, crema e fragole e caramello e noci.
Formato: 900g; 2.27kg.

bulk™
Pacco di proteine whey gusto cocco e cioccolato bianco.

Proteine Whey Isolate

Ogni porzione contiene 24.9 g di proteine, 0.7 g di zucchero e 1.4 g di carboidrati. Senza zuccheri aggiunti, senza glutine e senza conservanti artificiali. Disponibile in 5 gusti differenti tra cui cocco e cioccolato bianco, cannella e cacao.
Formato: 420g.

Shape Republic
Busta nera di proteine whey.

Proteine Whey 360

Ogni porzione da 30 g di “Whey 360” contiene 23 g di proteine con meno di 1.4 g di zuccheri. Sono disponibili in più di 15 gusti differenti tra cui cioccolato nocciola paradiso, vaniglia morbida e caramello salato intenso.
Formato: 600g; 1.2kg; 2.4kg; 4.8kg.

THE PROTEIN WORKS™

Integratori sportivi

Oltre alle proteine del siero del latte, esistono molti altri integratori sportivi tra cui ad esempio:

amminoacidi e creatina.

In commercio li si possono trovare sotto diverse forme: bevande, pillole, barrette e di cibo solido vero e proprio.

In base al tipo di allenamento, al proprio metabolismo, al piano nutrizionale personale e alle indicazioni di un esperto in materia, l’integrazione può cambiare per ogni atleta.

A questo punto, è doveroso fare due precisazioni.
La prima è sull’effettivo bisogno d’integrazione da parte degli atleti.
Molte persone che si affacciano al mondo dello sport, specialmente negli sport
di potenza, credono che per conseguire risultati significativi sia assolutamente necessario utilizzare integratori.
Questo è un falso mito!

Sono stati svolti studi universitari che hanno dimostrato il contrario.

Poche righe sopra, abbiamo specificato che ogni atleta o persona è una realtà assestante: non per tutti funzionano le medesime cose. Rivolgersi a uno specialista della nutrizione è la scelta migliore in quanto ci affideremo (si spera) a una figura professionale il cui compito sarà di svolgere qualche piccolo esame per determinare il nostro fabbisogno alimentare e che verificherà se è necessario in primis l’utilizzo d’integratori e in secondo luogo che vada a indicarci le migliori per la nostra realtà.

La seconda precisazione è: attenzione alla contaminazione degli integratori!
In molti integratori, sono stati trovati agenti contaminanti come steroidi androgeni anabolizzanti e altri stimolanti proibiti. Ovviamente questo non è un discorso comune per tutti i produttori d’integratori!
Moltissime realtà serie si sottopongono ad accertamenti e analisi per determinare la qualità degli integratori e verificare o meno la presenza di agenti contaminanti.

Non fidatevi di chi fornisce informazioni generiche o sospette: si sta parlando di salute! Non basate la vostra scelta sul solo risparmio economico. Verificate la veridicità delle informazioni e affidatevi a brand sicuri e che non hanno nessun problema nel mostrare le certificazioni a cui si sono sottoposti.

Qui sotto potrete trovare una selezione di brand e produttori d’integratori.
Sui loro siti troverete tutte le certificazioni e tutti i test a cui si sono sottoposti!
Molti di questi siti offrono un servizio di live chat o di contatto tramite email, in modo che li possiate contattare per eventuali dubbi o chiarimenti in merito ad uno specifico integratore.

Collaboriamo con:

Logo MYPROTEIN

Myprotein

Fondato nel 2004 con sede a Manchester (UK), è uno tra i più influenti brand nel campo della nutrizione sportiva in tutta Europa. Opera in oltre 70 paesi differenti! Vanta una vasta gamma di prodotti che rispetta la gran parte delle esigenze degli sportivi, tenendo conto anche delle diete vegetariane, vegane e delle intolleranze al lattosio e al glutine. Per scoprire tutti i prodotti che offre, clicca sul pulsante "Visita" ed entra a far parte di questo brand!

Logo foodspring

foodspring®

E’ uno tra i brand più conosciuti ed apprezzati in tutta Europa e non solo! Ha sede a Berlino e si occupa di produrre e distribuire prodotti per l’integrazione sportiva e per una sana alimentazione. Tiene molto in considerazione la salute dei propri clienti, prestando particolare attenzione a prodotti BIO, Paleo, senza soia e per i principali regimi alimentari. (vegetariani, vegani ecc) Cosa aspetti? Clicca sul tasto qui sotto “Visita” e scopri tutti i suoi prodotti.

Logo Garden of Life

Garden of Life

Questo produttore di integratori pone particolare attenzione sulla qualità, salute e sostenibilità degli ingredienti utilizzati per la creazione dei propri prodotti. Soddisfano le esigenze alimentari di vegani, vegetariani, intolleranti a soia, glutine, lattosio e persone che seguono l’alimentazione Kosher (è un termine che indica i cibi che possono essere consumati dagli ebrei osservanti). Scopri cos’ha offrire questo brand! Clicca su “Visita” e naviga sulle sue pagine.

Logo THEPROTEINSWORKS

THE PROTEIN WORKS™

Questo produttore di integratori sportivi, con sede in Inghilterra, adotta come filosofia tre principi chiave: PURO - PROVATO - PERSONALIZZATO. Hanno una vastissima selezione di frullati proteici, snack proteici, integratori sportivi e prodotti interamente dedicati alla nutrizione ed integrazione per i vegani. Naviga in una selezione di oltre 1280 prodotti! Clicca “Visita” e scopri tutto ciò che ha da offrire alla tua integrazione.

Logo Shape Republic

Shape Republic

I punti cardine di questo brand tedesco sono le esigenze del pubblico femminile, il raggiungimento della forma ideale, gli obiettivi di fitness e le preferenze di gusto. Integrare bene non significa rinunciare al piacere del gusto, anzi, esistono: gli snack dolci proteici, le barrette proteiche e le proteine per la cottura al forno. Clicca “Visita” e scopri come i loro prodotti possono aiutare la tua integrazione sportiva.

Logo bulk

bulk™

bulk è un brand leader nella produzione di integratori, nato a Colchester, UK, nel lontano 2005. Offre prodotti di qualità a prezzi molto attrattivi! Offre una varietà di prodotti che va ad abbracciare a 360° la nutrizione sportiva di ogni tipo di atleta e non solo! Whey, aminoacidi, vitamine, carboidrati, pancakes, formule post workout e tanto altro ancora. Clicca sul pulsante “Visita” e scopri i prodotti che più fanno al caso tuo.

Fonti

Per poter offrire contenuti di qualità, autorevoli e dalle fonti certe ci siamo affidati principalmente all’opera “Guida completa all’alimentazione sportiva” di Anita Bean.

Abbiamo scelto di affidarci all’esperienza di Anita Bean in quanto rinomata nutrizionista e professionista dello sport.

Si tratta di una guida completa all’alimentazione sportiva che saggiamente unisce il rigore scientifico di un testo specialistico all’accessibilità di un manuale pratico.

Il testo è chiaro ed esaustivo.

Titolo: Guida completa all’alimentazione Sportiva

Autore: Anita Bean
Casa editrice: Elika Editrice

Anno: 2017