Sport invernali: godersi la stagionalità nello sport!

Uno snowboarder esegue una discesa.

Negli ultimi anni, soprattutto in ambito alimentare, si è andato a riscoprire sempre più il valore della stagionalità. Come si intuisce dal nome stesso, la stagionalità consiste nel seguire il ciclo delle stagioni e ciò che esse possono offrire.

Perché è importante?

Per quanto riguarda l’alimentazione e l’integrazione, la stagionalità è un fattore chiave: mangiare frutta e verdura di stagione è tutt’altra cosa.
Il gusto è nettamente migliore rispetto ad ortaggi e frutti che sono stati importati e che con ogni probabilità hanno dovuto compiere lunghi viaggi in celle frigorifere.

Un discorso simile può essere applicato allo sport: praticare un’attività fisica in una determinata stagione piuttosto che in un’altra può avere decisamente tutt’altro sapore.Viviamo in un’epoca in cui moltissimi limiti (anche della natura) sono stati aggirati dall’avvento della tecnologia.

Pensiamo solo allo sci: un tempo per praticarlo bisognava aspettare l’inverno e le relative nevicate per far si che si potesse praticare questo sport. Oggi, sparse per tutto il mondo, esistono delle strutture sciistiche indoor: qui, indipendentemente dalla stagione in cui siamo, è possibile praticare sci o snowboard.
Sono dei grossi centri allestiti in modo che possa essere replicata la discesa da una montagna.

Da un punto di vista pratico, sicuramente è un servizio comodo: in qualsiasi momento possiamo praticare il nostro sport preferito.

Da un altro punto di vista si perdono alcuni fattori importanti.

Il primo fra tutti è la veridicità dell’esperienza!
Per quanto questi centri possano essere all’avanguardia, non riescono attualmente a replicare l’esperienza che si prova a sciare in una pista all’aperto su neve “vera”.

In secondo luogo, viene un pò a mancare l’attesa. Una parte che che rende affascinanti gli sport invernali è proprio il fatto che lì si può praticare esclusivamente nella stagione invernale e che per tutto il resto dell’anno non ci resta che aspettare.

Come si suol dire: non c’é l’evento se non c’è l’attesa!

Perchè dovrei provare gli sport invernali?

Il nostro corpo, da un punto di vista sportivo, ha costantemente bisogno di nuovi stimoli per poter migliorare e per rispondere meglio agli allenamenti.

Seguire una programmazione o un tipo di sport va benissimo!
Ancora meglio, tuttavia, è l’inserimento di nuovi sport e di nuove attività fisiche all’interno della nostro routine, in modo da dare impulsi diversi e nuovi al nostro corpo.

Alternando diverse attività, non solo avremo benefici da un punto di vista fisico ma andremo a migliorare anche la nostra percezione dell’allenamento.

Cosa vogliamo dire?

La routine spesso è il nemico principale di chi si allena: stessi esercizi, modalità dopo un determinato periodo di tempo fanno si che la nostra efficienza durante l’allenamento cali: finiamo per annoiarci!

Ridisegnando le nostre abitudini, combinando sport o attività differenti, anche da un punto di vista mentale saremo stimolati meglio a dare il massimo.

Quindi perchè non provare uno sport invernale?

Oltre a tutto quello finora descritto, non dimentichiamoci una delle questioni più importanti: il divertimento e la possibilità di poter svolgere in gruppo attività come il pattinaggio.

Articoli correlati

Due wrestler combattono in un incontro sul tatami.
Stories

Anthony Robles

Mai dire mai, perché i limiti, come le paure, spesso sono solo un’illusione. Anthony Robles, è un wrestler americano classe 1988 che ha vinto il